Vacanza autunnale a Velturno

Tempo di raccolto e di delizie culinarie

È tempo di raccolto al maso! Tutti i giorni c’è verdura fresca, nel frutteto si raccolgono pere e prugne. Nelle siepi si scorgono le coccole rosse della rosa canina e nel bosco, dopo ogni pioggia, i funghi spuntano dal terreno. Inizia anche la raccolta delle mele. Le castagne sono mature e tutta la famiglia si mette al lavoro con guanti di grosso spessore per raccoglierle. Le castagne vengono preparate per la vendita, quelle grandi vengono arrostite, quelle piccole cotte fino ad ottenere un composto farinoso che viene poi utilizzato in cucina per riempiere i krapfen, farcire le torte e fare marmellate. Allo stesso tempo incomincia il periodo del “Törggelen”: piatti tipici, caldarroste e vino novello vengono serviti in tradizionali locande dove si può fare una sosta durante una passeggiata lungo il meraviglioso “Sentiero delle castagne durante la vacanza autunnale a Velturno.

A metà settembre le mucche vengono riportate al maso dai pascoli in alta montagna. Ben presto il vento autunnale fa cadere le foglie colorate dagli alberi, le giornate si accorciano, il sole è basso. A novembre, le temperature scendono e il tempo fa i capricci. In montagna cade già la prima neve. Le foglie e i ricci delle castagne devono essere rimossi dai prati in modo da non finire nel foraggio degli animali. Il resto del tempo è dedicato alla scultura e l’intaglio del legno: con grande abilità artistica, nonna Theresia colora e vernicia le opere realizzate.

 

I nostri consigli per la vostra vacanza autunnale a Velturno:

  • Escursione lungo il Sentiero delle castagne della Valle Isarco: passando per prati, boschi e castagneti, il Sentiero delle castagne offre una splendida vista e conduce a vecchi masi, residenze nobiliari, crocefissi al margine della strada e piccole chiese – particolarmente adatto alle famiglie.
  • Gustose passeggiate “Törggelen”: nelle locande e osterie della Valle Isarco, la fine del raccolto è tradizionalmente celebrata con un pasto abbondante, caldarroste e vino novello.
  • Transumanza delle mucche: partecipate a questo imperdibile evento, quando le mucche vengono riportate festosamente a valle dai pascoli estivi.
  • Centro d’arrampicata Vertikale Bressanone: si punta in alta nella moderna palestra d’arrampicata a Bressanone, con un’altezza di circa 20 m, un’area d’arrampicata di 1.600 m² e quasi 200 percorsi diversi.
  • Con gli amici a quattro zampe: lunghe passeggiate con partenza dal maso in ogni stagione.